Ti trovi qui:Attualità»Notizie delle aree protette»il Parco naturale Préalpes d’Azur

il Parco naturale Préalpes d’Azur

Giovedì, 13 Dicembre 2012
  • Paese France

 Fra la prestigiosa Costa Azzurra e le alte montagne del Mercantour, c’è un territorio di media montagna ancora poco conosciuto, composto da piani carsici, gole, foreste e valli fertili, le Préalpes d’Azur . VI regna una cultura rurale, intorno a paesi pittoreschi, vivaci e conviviali.

Si tratta di uno dei territori francesi più ricchi dal punto di vista della biodiversità, vi è rappresentato un terzo della flora francese, frutto della millenaria interazione fra uomo e natura, con un occhio di riguardo per il mantenimento dell’attività pastorale.

L’incrocio di influenze mediterranee e alpine, associato a un territorio non eccessivamente strutturato lo rendono eccezionale. In più ci sono oltre 2000 cavità e 140 km di gallerie sotterranee che compongono la parte accessibile all’uomo di questa immensa rete sotterranea, che rende le Préalpes d’Azur un vero e proprio serbatoio d’acqua per la Costa Azzurra.

Storicamente gli abitanti vivevano di agricoltura, di foresta e di pastorizia. Più tardi, quando a Grasse si sviluppa l’industria del profumo, il territorio vive al ritmo della coltura della pianta da profumo.  

 Oggi l’attività agricola è ancora presente, anche se fragile: pecore, mucche e capre pascolano nelle lande e nei boschi.

Gran parte dei paesi risalgono al Medioevo, e hanno la caratteristica di essere in altura, posizionati su promontori rocciosi. Testimonianza dell’adattamento delle abitazioni umane ai rilievi marcati del territorio, sono stati costruiti in quel modo per garantire una buona difesa.

La configurazione degli antichi paesi è stata ben conservata, e il patrimonio culturale che vi si incontra è notevole: la cappella Gratemoine a Séranon, il paese in rovina di Gréolières, la chiesa medievale di Mas, l’architettura di influenza russa di Thorenc, etc. Napoleone attraversò questi luoghi al suo ritorno dall’isola d’Elba, seguendo la strada che oggi porta il suo nome. 

 Le Préalpes d’Azur permettono anche la pratica di una serie di attività all’aria aperta (passeggiata, mountain bike, equitazione, parapendio, arrampicata, sport d’acqua, speleologia, vie ferrate, attività estive e invernali con le stazioni di Audibergue e di Gréolières-les-neiges), è quindi un luogo da non perdere per i visitatori attivi.

Nel marzo 2012, rendendo effettivi gli sforzi coordinati di 45 comuni, 8 intercomunalità, del dipartimento delle Alpi Marittime, della regione Provence-Alpes-Côte d’Azur, dello Stato, degli abitanti e degli operatori professionali, il territorio ha ottenuto l’etichetta di Parco naturale regionale.

E così diventato il 48° Parco naturale regionale francese, e il 6° della regione, andando a formare un importante anello della continuità ecologica che va dalla Camargue al Mercantour.  

Scheda d'identità

 

Nome dell'area protetta

Parco naturale regionale delle Prealpi d'Azur

Nome dell'organismo gestore (se diverso dal nome dell'area protetta)

Syndicat mixte del Parco naturale regionale delle Prealpi d'Azur

Paese

Francia

Superficie (ha)

88 944 ha

Anno di creazione

2012

Categoria (e) UICN

V

Statuto giuridico

Collettività territoriale

Regione (i) implicate

Provence-Alpes-Côte d'Azur

Numero di comuni

45

Punto più basso (altitudine) in m

90 m

Punto più alto (altitudine) in m

Le Cheiron arriva a 1778 m d'altitudine

Abitato/non abitato (se si', popolazione)

31 272 abitanti

Superficie della foresta

60% del territorio, ovvero 60 000 ha

Superficie dei ghiacciai

0%

Superficie dei pascoli

la superficie rappresenta il 36% dei pascoli del dipartimento delle Alpi Marittime

Principali tipi di paesaggio

molto diversificate: piani carsici, valli strette, zona di steppa di montagna, gole strette e ripide, pianure agricole aperte, il pedemontano: organizzato e strutturato in restanques, etc.

Fauna emblematica

vipera di Orsini

Flora emblematica

1/3 della flora francese è rappresentata nelle Prealpi d'Azur

Attrazioni turististiche più importanti

Gourdon, che fa parte della rete dei paesi più belli di Francia

Centro (i) visite (numero, nome, temi)

 

Sito Internet

www.pnr-prealpesdazur.fr

Personale (numero di impiegati)

7

Accesso

Automobile: autostrada Nizza-Marsiglia poi strada Cannes-Grasse, dalla piana di Var, dalla strada Napoléon, da Puget-Théniers; Treno: stazione SNCF a Grasse e Puget-Théniers