ECONNECT - « Restoring the web of life »

Progetto 2008 -2011

Il progetto europeo ECONNECT è stato accettato dalle autorità europee nel giugno 2008. Ha come obiettivo di conservare, restaurare o ricreare la connettività ecologica nell’Arco alpino.

L'obiettivo principale del progetto ECONNECT è di proteggere la biodiversità con la realizzazione di un continuum ecologico transalpino. Organizzazioni internazionali strettamente legate alla Convenzione delle Alpi, istituzioni di ricerca così come partner che agiscono direttamente sul terreno (aree protette, amministrazioni locali) si sono riuniti nell’ambito del progetto per definire congiuntamente bisogni e domande che esistono sul tema della connettività ecologica e sviluppare strumenti innovativi per migliorare la connettività ecologica. Alcune azioni iniziali concrete sono previste, nelle 7 regioni pilota del progetto, che coinvolgono diversi attori locali.

 ALPARC, attraverso la Task Force Aree Protette, è uno dei 16 partner di questo progetto pioniere e capofila del Workpackage 7 che si occupa dell'esecuzione nelle regioni pilota.

Diverse aree protette di ALPARC sono anche attivamente implicate in questo progetto: si trovano nel cuore delle regioni pilota. 

Liens


Resources linked to the article

ECONNECT: dalle isole alle reti ecologiche
 Per tre anni, sotto l’egida del progetto ECONNECT , 16 partner internazionali hanno lavorato insieme per estendere e proteggere la rete ecologica alpina. I risultati di questo lavoro sono stati presentati dal 26 al 28 settembre 2011 a Berchtesgaden, Germania. La connettività ecologica, cioè il modo in cui gli habitat…