Ti trovi qui:Attualità»Notizie della rete ALPARC»Visualizza articoli per tag: Fauna

Save the date!

„The Wolf in the alpine cultural landscape – chances and challenges”


(„Der Wolf in der alpinen Kulturlandschaft – Chancen und Herausforderungen“)


16 – 18 May 2017 in Sölk, Sölktäler Nature Park (Styria – Austria)


16th of May - Exhibition “The comeback of the wolf” in the castle of Großsölk
17th of May – Conference Day and public event
18th of May – Workshops and excursion


The meeting allows an exchange between experts of the alpine countries and the alpine protected areas concerning current experiences on the management of the wolf.

A detailed programme will follow soon.

Please reserve the date for your participation !

 

 


LOGO ALPARC high       NuP Sölktäler

Giovedì, 08 Settembre 2016 16:42

Letture autunnali

Trascorso il tempo delle leggere letture estive sotto l'ombrellone o stesi su un prato, per il rientro vi consigliamo qualche lettura più corposa:


 «Wilderei im rhätischen Dreiländereck» - Bracconaggio nel triangolo retico – ricerche transfrontaliere con un sentiero che porta fino in Tibet.


Quest'opera (304 pp.) è stata scritta da Heinrich Haller, direttore del Parco nazionale svizzero, e sarà pubblicata a ottobre in tedesco, e nel 2017 in italiano. Il 12 ottobre 2016 alle ore 20.30 il volume sarà presentato a Zernez/CH.


Un estratto è consultabile a questo indirizzo: https://issuu.com/haupt/docs/9783258079653

«Aree protette urbane: profili e linee direttrici delle best practice» - IUCN (2016)


Le dinamiche di urbanizzazione e metropolizzazione rendono essenziale rivolgere l'attenzione alle aree protette del contesto urbano. In questo volume l'IUCN mette in luce gli approcci di gestione particolarmente pertinenti per le aree protette della regione urbana.


Per il download: https://portals.iucn.org/library/sites/library/files/documents/PAG-022-Fr.pdf

«Alpine Nature 2030 - Creating [ecological] connectivity for generations to come»


ALPARC sta chiudendo quest'opera, che sarà disponibile a ottobre 2016, in occasione della Settimana Alpina e della Conferenza delle Alpi a Grassau/D dall'11 al 15 ottobre, che chiuderà il periodo di presidenza tedesca della Convenzione delle Alpi. Il volume, in inglese, è pubblicato dal Ministero tedesco dell'ambiente e sarà disponibile per il download sul sito di ALPARC. www.alparc.org/nature2030.

Giovedì, 26 Gennaio 2017 01:00

Danilo Re 2017 & Assemblea Generale ALPARC

La 22esima Edizione del “Memorial Danilo Re”, si terrà dal 26 al 29 gennaio 2017 a Admont, Austria, nel Parco Nazionale del Gesäuse.Come consuetudine, nell’ambito del Memorial Danilo Re, il 27 Gennaio 2017 si terrà l’Assemblea Generale di ALPARC.

logoDaniloReBleu

Organizzate la vostra squadra, iniziate ad allenatevi ed appuntamento a Admont a gennaio 2017 per il Trofeo delle Aree Protette Alpine!

 

Ulteriori informazioni e iscrizioni: http://www.alparc.org/danilore/index.php/it/

Pubblicato in Gli eventi di ALPARC

Dal 5 al 19 ottobre, sul sito dell’EOCA (Associazione Europea per le attività outdoor e la conservazione), è possibile votare per il finanziamento del progetto di ricerca APOLLO (Alpine Protection from Overgrazing, Landscape Learning and Observation), presentato dall’Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del CNR e dal Parco Nazionale Gran Paradiso, per la gestione delle attività di pascolo sostenibile all’interno dell’area protetta.

La European Outdoor Conservation Association (EOCA) è un’associazione no-profit che dal 2006 promuove e supporta progetti legati alla conservazione della natura, diffondendo messaggi legati all’importanza e al rispetto per le aree naturali più selvagge. Ogni anno enti coinvolti nella protezione della natura hanno la possibilità di presentare idee e progetti, che, se riescono a superare l’accurata valutazione del comitato scientifico della EOCA, sono sottoposti a una votazione pubblica. Solo il progetto che otterrà il maggior numero di voti verrà finanziato.

Il progetto APOLLO, che è riuscito a superare la selezione scientifica,servirà a creare, per due aree simbolo di circa 100-150 ettari, una lista di “buone pratiche”, per la gestione delle attività di pascolo tradizionali, che nei secoli hanno contribuito a determinare l’eterogeneità ambientale, ricca di biodiversità animale e vegetale, tipica delle nostre vallate alpine. Collaborando con i pastori locali si potranno sostenere le attività rurali tradizionali, rispettose della conservazione della natura, e attraverso una serie di eventi pubblici verranno divulgati il valore della biodiversità locale, la bellezza dello stile di vita tradizionale e lo stretto legame che intercorre tra di loro.

Ma per realizzare tutto questo bisogna raggiungere il massimo numero di voti, dal 5 al 19 ottobre sarà possibile votare il progetto del PNGP a questo link.

 

 

 FONTE: Parco Nazionale Gran Paradiso

QA Gran Paradiso low

 

Une approche comparative des mesures grands prédateurs dans le cadre du Développement Rural

Maison Rhodanienne de l’Environnement
32 Rue Sainte Hélène 69022 LYON

De 10h30 à 15h30 (déjeuner fourni)

 

La FRAPNA (Fédération Rhône-Alpes de Protection de la Nature) organise cet évènement conjointement avec le Bureau Européen de l'Environnement (BEE), France Nature Environnement (FNE) et FNE PACA.
Des éleveurs et représentants agricoles de différents pays européens seront présents pour partager leurs expériences.

 

Objectifs de la table ronde :
Le but de cette journée est de discuter des différentes mesures proposées dans les programmes de Développement Rural dans l’Arc Alpin mais aussi au nord de l’Europe pour faire face à la présence de prédateurs et en particulier des loups près des zones d’élevage.
Une approche comparative des différentes mesures dans les différents pays peut en effet s’avérer très utile et aider à mieux comprendre les interactions entre les prédateurs et les animaux d’élevage et les meilleurs outils pour s’y adapter.


Participants :
Cette table ronde est en particulier à destination des chambres d’agricultures, des syndicats, des décideurs locaux, régionaux, des ONGs de protection de la nature et des décideurs européens.


La table ronde se déroulera en trois temps :

1 - Présentations
Etat des lieux - les populations de loup dans l’Arc Alpin et les pays du Nord.
Etude comportementale du loup face aux chiens de protection des troupeaux.
Les mesures mises à disposition dans le deuxième pilier de la Politique Agricole Commune.

2 - Témoignages
Des agriculteurs/éleveurs Suédois et Français, ainsi que des ONGs italienne et allemande offrirons leurs témoignages.

3 - Discussions
Les intervenants et participants seront invités à largement échanger sur le sujet tout au long de la journée.

 

Confirmez votre présence par mail à patricia.urge@frapna.org ou par téléphone au 04 76 42 98 47.

Pubblicato in Altri eventi nelle Alpi

This section includes all the PowerPoint presentations shown during the Workshop „Wildlife and connected habitats” that  took place the 11th and 12th of December 2014 in Admont, at the Gesäuse National Park – Styria (Austria)

Pubblicato in La biblioteca di risorse